Bonus Bici: la Provincia Autonoma di Trento parte già il 18 Maggio

    In concomitanza del Decreto Rilancio del Governo, la Provincia di Trento avvia la procedura per ottenere incentivi bici elettriche e bonus bicicletta. Lavoratori e residenti nei comuni principali della provincia possono accedere a una procedura smart che permette l'acquisto di bici tradizionali o elettriche con una copertura parziale delle spese.
    Incentivi bici elettrica bonus bicicletta
    Incentivi per bici elettriche e bonus bicicletta: a livello nazionale e locale sono in arrivo fondi per l'acquisto di bici tradizionali e a pedalata assistita. Approfittane! Shop Now >>>

    La procedura

    La presentazione delle domande potrà avvenire dal 18 maggio esclusivamente mediante compilazione on line e attraverso l'applicazione web disponibile sui siti dei Comuni interessati (Arco, Pergine, Riva del Garda, Rovereto, Trento).

    Tutte le informazioni dettagliate, la modulistica e la normativa è consultabile anche sul sito della Provincia (clicca qui).

    Oltre a tutte le informazioni necessarie, la Provincia ha istituito una pagina contenente le risposte alle domande più frequenti in merito alla procedura per ottenere i bonus bicicletta (clicca qui). 

    Attenzione: La data di acquisto dovrà essere successiva alla data del 18 maggio 2020 e in ogni caso preceduta dalla accettazione della richiesta e conferma bonus a cura del Comune.

    1 milione di Euro in incentivi per l’acquisto di bici o bici elettriche

    La Provincia Autonoma di Trento ha reso disponibili fondi per 1 milione di Euro in incentivi per l’acquisto di bici o e-bike. Chiunque utilizzi, o voglia utilizzare, la bicicletta per recarsi al lavoro nei principali comuni della provincia (Trento, Rovereto, Pergine Valsugana, Arco, Riva del Garda), potrà ottenere un contributo a copertura parziale dei costi di acquisto della bici fino al 50% della spesa. L’incentivo per bici elettriche, di importo massimo di 600 euro, potrà essere utilizzato per l’acquisto di bici a pedalata assistita, cargobike o bici pieghevoli. Nel caso di acquisto di bici tradizionali a pedalata muscolare, il bonus bici sarà al massimo di 100 euro.

    Domande a partire dal 18 Maggio

    Attraverso l’Ufficio Stampa della Provincia, il Vicepresidente della Giunta, Mario Tonina, rende noto che questo bonus non sarà cumulabile con quello previsto a livello nazionale e che sarà possibile inoltrare le domande a partire dal 18 Maggio attraverso una procedura semplificata, totalmente digitale, dematerializzata e veloce sul sito istituzionale del comune di riferimento, illustrata anche sul sito della provincia autonoma di Trento.

    Incentivi bici elettrica bonus bicicletta
    Il bonus bicicletta della Provincia di Trento sarà gestito dai comuni: leggi tutte le informazioni sul sito istituzionale >>>

    Contributi bike: Italia e comuni a braccetto

    In Italia sta partendo la Fase 2 dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. L’esigenza di favorire, anche in questa circostanza, il distanziamento dei cittadini a tutela della loro salute, insieme a una rinnovata spinta green del governo centrale e delle amministrazioni locali, ha permesso lo stanziamento di diversi fondi per l’acquisto di biciclette, e-bike e cargo bike.

    In attesa che il “Buono mobilità alternativa” in preparazione dai Ministeri dell’Ambiente, delle Finanze, dello Sviluppo Economico e dei Trasporti diventi ufficiale, Regioni e Comuni si stanno già portando avanti per incentivare l’acquisto di bici e bici elettriche da parte dei privati cittadini.

    Si tratta di una soluzione che permette di unire l’utile al dilettevole: spostarsi in città facendo del sano movimento, a distanza da altre persone (cosa che non potrebbe accadere sui mezzi pubblici) con lo scopo di preservare la propria salute in questa fase di riavvio post emergenza sanitaria e con un occhio di riguardo alle emissioni di CO2.

    Biciclette Shop Online
    Approfitta dei bonus per le bici elettriche e degli incentivi per le bici tradizionali e acquista subito la tua compagna di viaggio! Shop Now >>>

    *Ci riferiamo a notizie e documenti resi disponibili sul sito istituzionale della Provincia Autonoma di Trento al giorno 14 di Maggio. Questo articolo verrà aggiornato qualora ci siano più dettagli su requisiti e procedure.