SUP o Stand Up Paddle, pagaiare in libertà

    Lo Stand Up Paddle, o SUP, è una pratica che consiste nello stare in piedi su una tavola, usando una pagaia per spostarsi liberamente. Può essere praticata su laghi o fiumi dal corso tranquillo, oppure al mare, per scoprire nuove spiagge segrete. Scopriamo di più su questo sport!
    SUP Stand up Paddle
    Per la Stand up paddle basta una tavola, una pagaia e...tanta acqua in cui muoversi! Scegli il tuo SUP >>>

    Arriva l’estate, le giornate si allungano e le temperature si alzano…rinchiudersi in una palestra non è proprio un’opzione allettante! Il SUP è un’ottima alternativa gli esercizi di core e di equilibrio, e mantiene spalle e braccia toniche ed allenate, per non parlare delle gambe! Se hai la possibilità di andare su uno specchio d’acqua, oltre che il nuoto (e la tintarella) ti consigliamo di provare anche questo sport su tavola.

    Lo Stand-up-Paddle è come una passeggiata sull'acqua. Superata l'incertezza iniziale, basta...stare in piedi!

    F2 Free Set 354x84x15cm - SUP
    F2 Free Set 354x84x15cm - SUP
    Fanatic Package Fly Air Premium 10'4'' - SUP
    Fanatic Package Fly Air Premium 10'4'' - SUP

    Com’è fatto il SUP e come si pratica?

    Il SUP si pratica, chiaramente, in acqua. La somiglianza con il surf si ferma alla tavola e alla condizione di equilibrio: qui non si tratta di affrontare le onde, ma proprio di restare in equilibrio, spostandosi grazie alla pagaia.

    Quando si parla di tavole da SUP, si fa una distinzione generale traHardboard e tavole gonfiabili (inflatable SUP/iSUP).

    Le tavole gonfiabili, spesso disponibili in set, possono essere riposte in comodi zaini (o trolley) da trasportare a piedi o in bici, o da riporre in auto. Più spesse, larghe e lunghe di quelle da surf (possono raggiungere anche i 4 metri), si dividono in diverse tipologie a seconda dell’uso:

    Tavole Allround per principianti e intermedi: le tavole da principianti e per chi le usa in percorsi lunghi sono large e non affilate, molto stabili ma più lente.

    Tavoleper esperti o per chi vuole l’ebbrezza della velocità: sono lunghe e sottili, oltre che particolarmente leggere.

    Ce ne sono di tutti i tipi, scopri la nostra selezione dei brand F2 e Fanatic!

    SUP Stand up Paddle
    Gonfia la tua tavola, e goditi una giornata in SUP! >>>

    Non si va avanti senza una pagaia!

    Oltre alla tavola, serve una pagaia (per lo più inclusa nei set): le più comode sono quelle telescopiche, che possono essere adattate all’altezza di chi conduce il SUP. Per adattarla al meglio è necessario aggiungere dagli 8 ai 16 cm rispetto alla tua altezza, a seconda di come ti senti più a tuo agio. Tenendo ben saldo il tuo corpo e stando attento all’equilibri, basta remare nella direzione desiderata…e il gioco è fatto!

    Il SUP è uno sport che si può praticare, con l’aiuto di una muta, anche nei mesi più freddi. Spesso le tavole sono dotate di elastici dove fissare eventuali cambi, o strati per il vento. Una sacca impermeabile per tenere tutto asciutto può fare al caso tuo!

    SUP: benefici per il corpo e per la mente

    Oltre ad essere perfetto per allenare l’equilibrio, il SUP è uno sport che impegna tutta la muscolatura, dalla testa ai piedi. Qui alcuni dei suoi benefici:

    implementa la capacità di coordinazione
    stabilizza le articolazioni, rinforzando la muscolatura delle gambe senza danneggiare le ginocchia
    rafforza la muscolatura del busto e il core
    migliora la postura, rafforzando la schiena
    rafforza spalle e braccia, tonificando i muscoli e migliorando la mobilità

    I benefici, però, non si fermano al corpo. Il SUP, come molti sport all’aperto, ci permette di immergerci nella pace e nel silenzio, di sentire il nostro respiro e i nostri pensieri e, perché no, di meditare. Una pratica sempre più diffusa è lo yoga sulla tavola da SUP, che aggiunge alla difficoltà delle asana (le posizioni della pratica yoga) l’incognita dell’equilibrio in acqua. Mai binomio è risultato più azzeccato!

    SUP Stand Up Paddle
    Yoga e SUP: pronti a provare nuove esperienze? Vai ai SUP >>>

    Chi può praticare questo sport?

    In poche parole, tutti. Tutti quelli che hanno dimestichezza con il nuoto, e si sanno districare in acqua in caso di caduta dalla tavola, ma di qualsiasi età e livello di forma. È uno sport versatile, che permette di correre veloce sulla corrente dei fiumi o di fare giri di esplorazione sulle acque placide, godendosi il panorama e scoprendo posti nuovi. È adatto ai bambini, magari accompagnati dai genitori, ma anche a chi “non ha più vent’anni”: sempre più persone over-50 scelgono questa pratica, che migliora coordinazione e muscolatura senza stressare le articolazioni.

    Per orientarsi nella la scelta della tavola qui una tabella delle taglie:

    Questo nuovo sport ti intriga? Corri a scoprire la nostra selezione di SUP sul nostro shop online >>>

    Qui un breve video realizzato da noi per raccontarvi in breve questo sport e come prepararsi alla vostra prima uscita sulla tavola:

    SPORTLER LEARN - Fanatic SUP
    Potrebbero piacerti anche questi articoli