Bonus Bici: domande frequenti

    I fondi messi a disposizione nel Decreto Rilancio per l'acquisto di bici tradizionali ed e-bike hanno già avuto molto successo, ma ci sono ancora molti dubbi sui dettagli. Qui cerchiamo di scioglierli tutti.
    Biciclette shop online
    Perchè scegliere la bici per i propri spostamenti in città? Perchè la bici è veloce, pratica ed ecologica. E con il Bonus Mobilità è anche economica! Scopri le novità sul nostro shop online >>>

    Premessa: facciamo qui riferimento al Bonus Mobilità per l'anno 2020 che prevede uno stanziamento di 120 milioni di Euro a fondo perduto e senza la necessità di rottamare la propria auto. Il riferimento è il DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34

    Che cos'è il Bonus Mobilità?

    Il "Buono Mobilità", comunemente noto come "Bonus Bici" o "Incentivo Bici" è un contributo del 60% fino a un massimo di 500 euro a fronte della spesa sostenuta per l’acquisto di biciclette tradizionali, e-bike, veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica (monopattini, hoverboard e segway). Il Bonus Mobilità può essere utilizzato anche per l'utilizzo di servizi di mobilità condivisa (bike sharing, ecc) ad esclusione del car sharing.

    Che cosa posso acquistare con il Bonus Mobilità?

    Nell'anno 2020 il Bonus Mobilità dà il diritto a un rimborso parziale delle spese sostenute per l'acquisto di:

    - Biciclette tradizionali nuove o usate;

    - Biciclette a pedalata assistita (e-bike o bici elettriche) nuove o usate;

    - Handbike nuove o usate;

    - Veicoli nuovi o usati per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica come, ad esempio, monopattini, hoverboard e segway;

    - Servizi di mobilità condivisa a uso individuale esclusi quelli mediante autovetture (car sharing). 

    *Nota Bene: Per ottenere il rimborso previsto dal Bonus Mobilità, sia nel caso di acquisti di veicoli nuovi, sia nel caso di acquisti di veicoli usati, è necessario essere in possesso di regolare fattura indicante il codice fiscale dell'acquirente.

    Con il Bonus Mobilità posso acquistare anche accessori bike?

    No, con il Bonus Mobilità non è possibile acquistare accessori per la bicicletta o per gli altri veicoli previsti dal Decreto Rilancio.

    BIci Shop Online
    Con la bici hai zero ansia da parcheggio e contribuisci al benessere della tua città con zero emissioni! Scegli la tua e approfitta del Bonus Mobilità per risparmiare! Shop Now >>>

    Chi può fare richiesta del Bonus Mobilità?

    Nell'anno 2020 possono richiedere il Bonus Bici tutti i cittadini maggiorenni residenti (NON domiciliati):

    - In tutti i capoluoghi di Regione (indipendentemente dal numero di abitanti);

    - In tutti i capoluoghi di Provincia (indipendentemente dal numero di abitanti); 

    - In tutti i Comuni delle Città metropolitane (indipendentemente dal numero di abitanti);

    - In tutti i Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti. 

    *Nota Bene: Per la popolazione dei Comuni si fa riferimento alla banca dati Istat relativa al 1 gennaio 2019, quindi se non sei sicuro del numero di abitanti del tuo Comune clicca qui.

    Come faccio a sapere se il mio Comune fa parte di una città Metropolitana?

    Le Città metropolitane sono (in ordine alfabetico): Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia. L'elenco dei Comuni appartenenti alle singole Città metropolitane è consultabile sui siti istituzionali relativi.

    Quando posso acquistare una bici che possa ottenere il Bonus Mobilità?

    Per l'anno 2020, il Bonus Bici è previsto per acquisti dei veicoli sopra citati a partire dal 4 Maggio 2020 fino al 31 Dicembre 2020.

    Come funziona il Bonus Mobilità?

    Per l'anno 2020, il Buono Mobilità può essere fruito utilizzando una specifica applicazione web che è in via di predisposizione e sarà accessibile dal sito istituzionale del Ministero dell'Ambiente, entro fine Luglio (cioè entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto Rilancio). Per accedere all'applicazione è necessario disporre delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale - richiedilo qui).

    - Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di inizio operatività dell'applicazione web): è previsto il rimborso direttamente al beneficiario. L'acquirente deve conservare il documento giustificativo di spesa (fattura e NON scontrino) e allegarlo all'istanza da presentare mediante l'applicazione web.

    - Fase 2 (dal giorno di inizio operatività dell'applicazione web): è previsto lo sconto diretto da parte del fornitore del bene/servizio richiesto, sulla base di un buono di spesa digitale che i beneficiari potranno generare sempre sull’applicazione web. L'acquirente indicherà sull'applicazione web il mezzo o il servizio che intendono acquistare e la piattaforma genererà il buono spesa digitale da consegnare ai fornitori autorizzati per ritirare il bene o godere del servizio individuato.

    E-bike shop online
    E-bike e e-roller sono perfetti per muoversi in città in modo rapido e divertente. Con il Bonus Mobilità puoi acquistare la tua a prezzo agevolato! Scopri tutti i bodelli sul nostro shop online >>>

    In quali negozi posso acquistare la bici (o gli altri veicoli previsti dal Decreto Rilancio)?

     - Durante la Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di inizio operatività dell'applicazione web) puoi acquistare la bici o il veicolo per la mobilità personale in qualsiasi negozio. Basta che venga rilasciata la fattura indicante codice fiscale (NON scontrino).

    - Durante la Fase 2 (dal giorno di inizio operatività dell'applicazione web), verrà pubblicato l'elenco dei negozianti aderenti all'iniziativa sulla piattaforma che sarà rilasciata e comunicata attraverso il sito del Ministero dell’Ambiente.

    Posso acquistare la bici (o gli altri veicoli previsti dal Decreto Rilancio) anche online?

    È possibile acquistare la bici o un altro veicolo previsto dal Decreto Rilancio anche online. In particolare:

    - Nella Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di inizio operatività dell'applicazione web) è possibile acquistare online purché venga emessa la fattura che indichi il codice fiscale dell'acquirente e che dovrà essere successivamente allegata alla richiesta di rimborso;
    - Nella Fase 2 (dal giorno di inizio operatività dell'applicazione web) è possibile acquistare online solo presso i rivenditori accreditati il cui elenco sarà reso noto attraverso l'applicazione web.

    BIci Shop Online
    Con la bici puoi vivere la tua città con il 100% del divertimento e del benessere. Scopri l'ampia selezione sul nostro shop online >>>

    Posso acquistare la bici (o gli altri veicoli previsti dal Decreto Rilancio) anche online da un rivenditore straniero?

    È possibile acquistare la bici o un altro veicolo previsto dal Decreto Rilancio anche online da un'azienda straniera ma è comunque necessario ottenere una fattura, anche in lingua inglese, che abbia tutte le voci di una fattura italiana.

    Una volta ottenuto il Bonus Mobilità attraverso l'applicazione web durante la Fase 2, quanto è il suo periodo di validità?

    I buoni di spesa generati dall'applicazione web in Fase 2 devono essere utilizzati entro 30 giorni, pena l’annullamento.

    Quanti Bonus Mobilità posso richiedere?

    Per l’anno 2020 il buono mobilità può essere richiesto per una sola volta e per un unico acquisto: fa fede il codice fiscale inserito in fattura.