Copertoni bici - Come scegliere

    Rendimento, sicurezza, comfort e affidabilità della tua bici dipendono dai copertoni utilizzati. Ma quali sono le diverse tipologie in commercio? Oltre alla classica combinazione copertoncino e camera d'aria, scopriamo insieme le varie opzioni disponibili.
    Copertoni e camere d'aria
    Alla ricerca dei copertoni perfetti per la tua bici? Scopri tutti i prodotti disponibili nel nostro shop online >>>

    I copertoni da bici si differenziano non solo per la loro diversa larghezza, disegno del battistrada, peso o dimensione, ma anche per il loro rispettivo tipo di montaggio. Il sistema più diffuso, oltre che più economico, prevede la combinazione di copertoncino (clincher) e camera d'aria. Più leggeri e veloci ma anche più costosi, sono tutti gli altri sistemi disponibili sul mercato, adatti principalmente all'uso sportivo: i copertoncini pieghevoli, i copertoni tubeless e i copertoni tubolari.

    Vittoria Randonneur Reflective 40-622 - copertoni citybike
    Schwalbe Black Jack HS 407 - copertoni MTB
    Pirelli P ZERO Velo 23-622 - gomme bici da corsa

    Copertoncini + camera d'aria: Il grande classico

    I copertoncini, conosciuti anche come clinchersono dei copertoni tallonati che vengono posizionati nel letto del cerchio in combinazione con una camera d’ariaI copertoncini vengono fissati saldamente al bordo della ruota mediante due forti anelli in acciaio (talloni rigidi). Questo è il sistema più diffuso su tutti i tipi comuni di biciclette.

    Vantaggi: prezzo più economico e facilità di sostituzione e riparazione, anche in caso di foratura su strada.

    Copertoncini pieghevoli: La variante più leggera

    Questo è molto simile al copertoncino classico. La grande differenza sta nel tallone che, in questo caso, non è rigido in acciaio come nel clincher ma è composto da un leggero e duttile filo in kevlar o aramide (tallone pieghevole).

    Vantaggi: Più leggeri e pieghevoli, perfetti quindi per essere portati con sé. I copertoncini pieghevoli sono molto apprezzati nell'uso sportivo, specialmente per il cicloturismo e il ciclismo su strada, dove ogni grammo risparmiato conta.

    Copertoni city hybrid
    Copertoncini classici sono i più diffusi. Cerchi copertoni per la tua bici da città? Vai allo shop copertoni city hybrid >>>

    Copertoni tubeless: La soluzione senza camera d'aria

    I copertoni tubeless non necessitano di camera d’aria e sono dotati di apposite valvole che si accoppiano alla perfezione con il cerchio sul quale vengono installati. Il copertone può essere riempito con un particolare liquido sigillante, in gergo lattice, che andrà a formare un'unità ermetica tra pneumatico e cerchio. In caso di foratura, il sigillante interverrà facendo da tappo nella zona danneggiata. Naturalmente la sua effiacia è garantita solo in caso di foratura e non di taglio netto dello pneumatico.

    Vantaggi: Questo tipo di copertone, oltre ad essere più resistente alle forature, assicura maggior comfort, scorrevolezza e trazione ottimizzata, grazie alla pressione di gonfiaggio ridotta. I copertoni tubeless sono utilizzati principalmente sulle mountainbike e le bici da corsa. Una soluzione intermedia è il copertone tubeless-ready, che può essere montato sia con camera d'aria che con sigillante.

    Copertoni mtb
    I copertoni tubeless sono l'ideale per gli amanti della mountainbike. Scopri i copertoni mtb nel nostro shop >>>

    Copertoni tubolari: La scelta dei professionisti

    Nei copertoni tubolari, la camera d'aria è incorporata al loro interno. Oltre a questa differenza abbastanza evidente rispetto ai copertoncini clincher o tubeless, questo sistema non viene agganciato al cerchio ma bensì richiede una specifica tipologia di cerchione a base piatta sul quale verrà incollato.

    Copertoni corsa e strada
    Se quello che cerchi sono performance eccellenti e velocità, allora i copertoni da corsa e strada fanno per te! Vai allo shop >>>

    Vantaggi: Peso ridotto, condotta veloce e lineare e naturale adattamento a pressioni sia molto alte che molto basse. In caso di foratura, infatti, la pressione dell'aria si mantiene bene all'interno della camera, permettendo di proseguire la pedalata. Di contro, però, sono più costosi, il loro montaggio richiede tempo e non possono essere riparati sulla strada.

    Apprezzatissimi nel mondo delle corse, nell'uso professionale di gara in caso di foratura del copertone si opta per una rapida sostituzione dell'intera ruota.

    Velocità o protezione antiforature: questo è il dilemma

    Ognuno di questi copertoni ha i suoi vantaggi e svantaggi. Oltre al peso e alla praticità di montaggio, bisogna considerare anche la protezione contro le forature.

    In breve: maggiore protezione dalle forature significa più peso e quindi più attrito.

    L'utilizzo di materiali in fibra altamente flessibile, impedisce ai corpi estranei di entrare nella carcassa e nella camera d'aria. Il maggior peso dello pneumatico dovuto alla protezione contro le forature rende, però, l'accelerazione più difficile, compromettendone velocità e scorrevolezza.

    Copertoni e camere d'aria
    Velocità e performance o sicurezza e comfort? Trova i copertoni e le camere d'aria per la tua bici nel nostro shop online >>>

    Una leggera perdita di accelerazione e di velocità non sarà di certo un problema per il cicloturista, che invece prediligerà la sicurezza di una protezione antiforatura di qualità. Un copertone lento si rivelerà invece deleterio per il ciclista di strada, sempre alla ricerca della top performance anche sulle ripide tappe di montagna. Il giusto compromesso tra alte prestazioni e resistenza alle forature va trovato a seconda dell'impiego della bicicletta e delle proprie preferenze personali.