I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accettil'utilizzo dei cookie da parte nostra.
OK

    contour – senza pelli non si sale!

    Rispetto ai classici sci, i modelli da scialpinismo, oltre a saper affrontare discese dinamiche, devono avere una buona aderenza in salita. Data la superficie particolarmente liscia e scivolosa degli gli sci, lo scialpinismo richiede delle pelli per far si che anche lo sportivo più avventuroso non scivoli all'indietro a ogni passo lungo gli scoscesi pendii innevati. I produttori di pelli da scialpinismo presenti sul mercato sono numerosi, ma uno dei più rinomati nella regione delle Alpi è sicuramente l'azienda tirolese contour.
    pelli da scialpinismo contour
    Le pelli da scialpinismo sono un prodotto complesso.

    Dal 1975 contour produce le proprie pelli a Innsbruck, in Tirolo. Fin dai suoi albori le pelli da scialpinismo dell'azienda tirolese erano molto richieste e, in breve tempo, contour diventò uno dei principali produttori a livello mondiale trasformando il suo slogan pubblicitario "dal cuore delle Alpi alle montagne del mondo" in realtà.

    CONTOUR Hybrid Pure 135 mm - pelli da scialpinismo
    Hybrid Pure 135 mm - pelli da scialpinismo
    Guide Cut 120 mm - pelli da scialpinismo

    Salire per scendere

    La storia delle pelli da scialpinismo in generale e di contour in particolare sottolinea l'importanza dell'innovazione negli sport di montagna. Il mohair, ovvero la lana di capra d'angora, è il materiale di base delle pelli contour. Nonostante lo spessore estremamente ridotto, questa fibra naturale è incredibilmente robusta e rimane morbida anche a temperature molto basse. Le fibre sintetiche, invece, sono più economiche, durevoli, resistenti e hanno una presa migliore su neve dura e cristallizzata. Non c'è da sorprendersi che l'unione di questi due materiali si riveli la scelta ideale per delle pelli da scialpinismo di altissima qualità. Il rapporto fra fibra sintetica e naturale varia a seconda dell'utilizzo.

    pelli da scialpinismo Contour
    Attualmente la maggiorparte delle pelli da scialpinismo sono composte da una miscela di mohair e fibre sintetiche.

    La tenuta raddoppia

    Le pelli da scialpinismo possono essere incollate o "aspirate". Queste ultime sono chiamate pelli di adesione o pelli Vacuum. Con la tecnologia adesiva Hybrid, contour ha combinato i vantaggi di entrambe le tecnologie di fissaggio e ha realizzato una pelle adesiva a più strati. Il primo strato adesivo fissa la pelle alla superficie dello sci e garantisce una facile rimozione senza residui anche a basse temperature, il secondo strato adesivo collega il dorso della pelle alla pellicola adesiva.

    pelli da scialpinismo contour
    Grazie alla tecnica a due strati di contour, il taglio e la manutenzione delle pelli è più semplice.
    Una pelle da scialpinismo può essere pretagliata o adattata al momento alla larghezza dello sci.

    Questa pelle adesiva a due strati è facile da maneggiare. Lo strato adesivo si può riattivare mediante la pulizia, l'aderenza si mantiene anche dopo numerose ripellate e la pelle aderisce facilmente persino a temperature molto basse. Affinchè tutto funzioni per il meglio, è importante avere l'accortezza di controllare lo stato di pulizia della soletta dello sci. Prima dell'applicazione è consigliato ripulirla accuratamente con un panno in microfibra per una migliore aderenza.

    pelli da scialpinismo Contour
    Se utilizzata con le giuste accortezze e curata in maniera adeguata, una pelle di alta qualità può fare il suo dovere per molti anni.

    Tagliare fino al bordo

    Ci sono pelli pretagliate e pelli che vengono tagliate in base alla misura dello sci. Le pelli già tagliate sono disponibili per i più comuni modelli di sci e devono essere semplicemente applicate alla soletta. Le pelli "grezze", ovvero non ancora tagliate, devono essere rifilate seguendo la forma specifica dello sci da uno specialista dello ski service oppure seguendo le istruzioni fornite dalla casa. Le pelli da scialpinismo contour Hybrid sono dotate di un taglierino hybrid, un coltello specifico con il quale è possibile adattare alla perfezione la pelle alla linea dello sci. La particolarità delle pelli contour Hybrid è la suddivisione in tre parti della pellicola di protezione. Prima viene rimossa solo la striscia centrale, la pelle viene tagliata a misura e solo nello step successivo vengono rimosse le due pellicole di protezione esterne. Ora che lo sci è stato pellato alla perfezione, si può affrontare il primo tour con la nuova pelle da scialpinismo e godersi una splendida uscita sulla neve!

    Le pelli da scialpinismo contour: una storia di successo direttamente dal Tirolo.

    Dopo il tour e prima del tour

    La conservazione delle pelli è semplice, basta evitare di arrotolarle disordinatamente o di conservarle all'aperto. La maniera più corretta di riporre le pelli è facendole aderire fra di loro e ripiegandole delicatamente. In questo modo si evita che lo sporco penetri sulla superficie adesiva e che la colla si asciughi.

    contour Adhesive
    contour Transfer Tape
    contour Mohair Spray

    Se la pelle non aderisce più a sufficienza, può essere accuratamente ripulita. Se la soletta dello sci è sporca, bisogna pulire la superficie con un panno in microfibra prima di pellare.  È bene lasciare asciugare la pelle ancora bagnata da ripiegata a temperatura ambiente. Le pelli adesive devono essere tenute lontano da caloriferi, forni o altre fonti di calore per evitare che la colla si indurisca e diventi inutilizzabile.

    Sciolina per pelli contour Fellwax
    contour Liquid Wax
    Pellicola protettiva contour